Comunicati Stampa

Quando c’è conflitto tra Legge e Vangelo il cristiano sceglie il Vangelo

Il Popolo della Famiglia esprime apprezzamento e appoggio al padre generale del Cottolengo di Torino, don Carmine Arice.

La sua ferma opposizione ad attuare presso la struttura che egli dirige le Disposizioni Anticipate di Trattamento per il fine vita è un gesto di coraggio che è stato seguito anche da altri ecclesiastici.

In questo evidente conflitto tra la legge e il Vangelo un vero cristiano sceglie il Vangelo, pronto ad assumersi tutte le conseguenze che ne potranno derivare.

Il PdF intende rappresentare nel futuro parlamento una difesa dei più deboli. Non le DAT, ma azioni che permettano di prendersi cura delle persone anziane, in povertà, afflitte da patologie e spesso sole.

Così una società civile riconosce loro la dignità di persone prendendosene cura anche se non sono più produttive.

PdF Piemonte