Formazione Politica

LUIGI CALABRESI, UN CRISTIANO E SERVITORE DELLO STATO ESEMPLARE

Il Commissario di Polizia Luigi Calabresi (1937-1972), padre di tre figli, è stato ucciso a Milano il 17 maggio 1972 con due colpi di pistola alle spalle, uno alla schiena e l’altro alla nuca, da un sicario della formazione comunista “Lotta Continua” . Questo credente, padre di famiglia e servitore dello Stato esemplare è stato rievocato assieme ad altri cattolici italiani rimasti vittime del terrorismo durante la stagione degli “anni di piombo” al 1° Seminario di Formazione storico-politica del Popolo della famiglia (Roma 2 dicembre 2017).

A questo link è possibile ascoltare l’audio della presentazione (10 minuti): https://youtu.be/oKEdz4tMuXM