Formazione Politica

D come DESTINAZIONE UNIVERSALE DEI BENI – i 26 punti del PdF

“D come destinazione universale dei beni. Una casa, un lavoro.” come carità. La carità come criterio supremo del comportamento sociale.

….Concretamente, per le autorità pubbliche consegue fra l’altro il dovere di: 1) permettere a tutti l’accesso ai servizi pubblici essenziali, 2) favorire al maggior numero possibile di cittadini di poter disporre di una abitazione di proprietà, 3) consentire l’accesso di singoli e aziende ai mercati del lavoro e del credito, 4) indurre i proprietari di immobili a non tenere inoperosi i beni posseduti e di destinarli all’utilizzo di chi ha bisogno o all’attività produttiva, 5) estendere il più possibile i frutti del recente progresso e tecnologico, 6) favorire l’equa distribuzione della terra coltivabile.

Dai 26 punti programmatici del Popolo della Famiglia

Per il testo completo clicca qui:

26 punti per tracciare il Programma del Popolo della Famiglia

Vedi tutti i punti del programma